Solo vetro riciclato

Solo vetro riciclato

Composizioni scultoree che danno vita concreta ad un’ispirazione estetica carica di significato e di valore

I segreti del vetro e della vetrofusione

I segreti del vetro e della vetrofusione

Il vetro, la materia più fragile, più a rischio di deterioramento che l’uomo sia riuscito a creare.

Arte e complementi d'arredo

Arte e complementi d'arredo

Il complemento d'arredo comprende tutta quella categoria di accessori che possono servire per rendere "più bello" un'ambiente domestico e non

Giuseppe Rubicco e le gabbie di cristallo

testo a cura di Pasquale Areniello La necessità di liberarsi ad ogni costo dalla gabbia, che imprigiona, diventa motivo ricorrente nelle realizzazioni artistiche di Giuseppe Rubicco. L’anelito alla libertà da qualunque forma di condizionamento è un tema che anche in questa ultima istallazione diventa dominante, fino a farsene esclusivo. Il tutto, vissuto in quella prospettiva

Giuseppe Rubicco e la nobile arte del riciclo

Testo di Pasquale Areniello Lo ricordo poco più che adolescente quando, come prime forme di un’arte già rivolta allo sperimentalismo più avanzato, raccoglieva dalla ferraglia destinata alla fonderia pezzi di motori in disuso per farne composizioni scultoree che dessero vita concreta ad un’ispirazione estetica già carica di significato e di valore. Convinto nel fondo dell’anima

Quaranta

Testo di Pasquale Areniello Una leggera brezza, che infila via della Circumvallazione e si perde verso l’alto sulla collina del Duomo, attenua in parte la calura di questo pomeriggio di luglio, nel giardino deserto alle spalle del Gesualdo. Unico rifugio, in tutta l’area retrostante il teatro, una zona d’ombra, determinata da un’acacia che si protende

Arte a rischio di ‘rottura’

Il vetro, la materia più fragile, più a rischio di deterioramento che la tecnica messa punto dall’uomo sia riuscita a creare. Il vetro con le sue trasparenze, con i suoi riflessi, con i suoi colori cangianti in funzione dell’incidenza della luce, delle tecnica di lavorazione, degli abbinamenti con altri materiali. Un mondo più aereo, più leggero, ma più maledettamente fragile. Giuseppe